Home / MODA / Orologi / Ulysse Nardin presenta i nuovi modelli di orologi da uomo
The mark of a Captain: Ulysse Nardin forgia 300 Marine Torpilleur Military

Ulysse Nardin presenta i nuovi modelli di orologi da uomo

Tre nuovi orologi da uomo Ulysse Nardin, ognuno con un’esigenza di stile e una classe personale distinte, ben definite: tre modelli di perfezione caratteristica della storica casa di Le Locle.

Marine Tourbillon Blue Grand Feu

Un quadrante in smalto blu Grand Feu vuol dire, per casa Nardin, una rara bellezza. Di pari valore è la visione dei processi di manifattura narrati dall’azienda e dai suoi laboratori.

Grand Feu prende il suo romantico nome dall’enorme calore del forno, il “gran fuoco” che è necessario per fondere la polvere di smalto.

Una lavorazione in cottura, i cui risultati sono solitamente un color crema pallido; per questo motivo il blu profondo oceano di questo quadrante è originale.

È l’elegante ornamento di questo straordinario nuovo orologio, che si inserisce all’interno dell’iconica Collezione Ulysse Nardin Marine.

La tradizione marinaia

Dal 1846, quando il giovane Ulysse Nardin ha concepito i primi cronometri di bordo, l’ambiente marino è stato una parte sostanziale della storia del marchio.

Questi strumenti di navigazione di precisione creati da Monsieur Nardin, e apprezzati da tutte le imbarcazioni, dal Mar del Giappone al Capo di Buona Speranza, sono una costante fonte di ispirazione per gli orologiai contemporanei.Ulysse Nardin forgia il nuovo Marine Tourbillon Blue Grand Feu

Infatti, i primi segnatempo possono essere visti come dei precursori dei più recenti orologi Marine di Ulysse Nardin, come l’estremamente moderno Marine Tourbillon con il suo insolito quadrante in smalto blu.

All’interno di un eccezionale strumento di misurazione del tempo, il Marine Tourbillon riunisce i tre capisaldi così essenziali per l’identità di Ulysse Nardin: produzione in-house, avanguardia tecnica e rara capacità artistica.

Caratteristiche

Il calibro automatico UN-128 è prodotto in-house negli atelier di Le Locle, in Svizzera. Incarnando lo sviluppo del brand e la sua continua indipendenza nella produzione di movimenti propri, esso sfrutta le proprietà della tecnologia al silicio, con una riserva di carica di 60 ore e un magnifico tourbillon volante.

Dalla sua posizione a ore 6 sul quadrante blu Grand Feu, il tourbillon è il punto culminante di questo segnatempo, un glorioso tributo alla continua ricerca degli orologiai di avanguardia tecnica.

Un tourbillon volante è uno dei meccanismi più impressionanti e complessi nel mondo della Haute Horlogerie.

Progettato per contrastare gli effetti negativi della gravità sulla precisione di un movimento, è fra i migliori risultati raggiunti nell’orologeria meccanica.

Davvero l’avanguardia tecnica. E in questo specifico segnatempo di alta precisione, la gabbia, le ruote, le viti e la spirale del tourbillon volante sono prodotti interamente in-house da Ulysse Nardin.

La smaltatura

La rara capacità artistica è fornita dagli esperti artigiani di Donzé Cadrans, azienda parte di Ulysse Nardin, la cui esperienza nel creare quadranti in smalto realizzati a mano è senza rivali.

Per questa edizione del Marine Tourbillon, sono riusciti a raggiungere il risultato estremamente impegnativo e innegabilmente stupefacente di un quadrante in smalto blu Grand Feu.

A completamento dell’eleganza del quadrante ci sono le eleganti lancette e i numeri romani tipici della collezione Marine, l’indicatore della riserva di carica a ore 12 e il tourbillon volante che prende posto con orgoglio a ore 6.

Come si addice a uno strumento marino, la cassa dal diametro di 43 mm è impermeabile a 100 metri, e tenuta al polso da un raffinato cinturino in alligatore.

Classico Manufacture Grand Feu

Il nero non passa mai di moda: un nuovo segnatempo celebra l’eterno glamour del quadrante in smalto, segno distintivo di Ulysse Nardin.

Il Classico Manufacture Grand Feu, con il suo smalto nero ipnotizzante, è molto più di un semplice orologio.

Smaltatura da record

Se realizzare un quadrante in smalto bianco Grand Feu è difficoltoso, produrne uno di una tonalità nera intensa è ancora più complicato.

La selezione di polvere di smalto è cruciale per l’ottenimento del risultato desiderato: il colore nero opaco e profondo, infatti, si può ottenere soltanto applicando diversi pigmenti scelti accuratamente sul substrato.

Solo l’eccellente know-how dei maestri artigiani di Donzé Cadrans può dar vita a un quadrante di questo genere.Ulysse Nardin forgia il nuovo Classico Manufacture Grand Feu

È molto difficile controllare la qualità di un quadrante in smalto e ognuna delle fasi di cottura ad alta temperatura rischia di compromettere il risultato finale.

Il segreto sta nella pazienza: non appena il nero mostra la più piccola imperfezione, gli artigiani levigano la superficie dello smalto tra una cottura e l’altra, coscienti del fatto che in qualsiasi momento il minimo errore potrebbe rendere vani i loro sforzi.

Una volta che il quadrante in smalto è perfettamente lucidato, si passa all’operazione finale: l’applicazione dei numeri romani in colore contrastante, per mettere in risalto tutto lo splendore del Grand Feu.

Non lasciatevi ingannare dal suo aspetto elegante: il Classico Manufacture Grand Feu racchiude un cuore pratico.

Caratteristiche

Azionato dal movimento UN-320, proprio della manifattura, permette di correggere rapidamente la data (in avanti e indietro).

Il calibro automatico è interamente progettato e fabbricato in-house, presso l’atelier svizzero di Ulysse Nardin.

Il segnatempo fa un uso preciso della famosa spirale in silicio e dello scappamento ad ancora, un altro dei trionfi di Ulysse Nardin in campo orologiero.

Infatti, è stato proprio l’orologiaio svizzero il primo a comprendere il potenziale del silicio per gli orologi meccanici.

Questo materiale, più leggero e durevole, resiste bene ai cambiamenti di magnetismo e di temperatura.Ulysse Nardin forgia il nuovo Classico Manufacture Grand Feu

Racchiuso nella cassa distintiva della Classic Collection, con la sua forma arrotondata e le anse snelle, questo orologio è dotato di lancette a forma di foglia, tipiche dei segnatempo Classic, che indicano con eleganza i numeri romani.

Il Grand Feu con quadrante in smalto nero ha lancette e indici bianchi, mentre il Grand Feu con quadrante in smalto bianco ha lancette e indici neri.

Le garanzie

Questo magnifico segnatempo è venduto con il Certificato Ulysse Nardin, che ne garantisce la conformità a rigidi standard di qualità in termini di performance del meccanismo, riserva di carica e altre funzioni, dei livelli di eccellenza ancora più esigenti rispetto a quelli di COSC. Una garanzia di precisione e di qualità duratura.

L’insolito Classico Manufacture Grand Feu nero o il magnifico Grand Feu bianco: entrambi esprimono i tre valori di Ulysse Nardin, ovvero – giova ripeterlo – manifattura indipendente, competenze artigianali e innovazione costante.

The mark of a Captain: i 300 Marine Torpilleur Military di Ulysse Nardin

Un cronometro della nuova generazione, in edizione limitata. Trecento “pezzi” forgiati sulla scia del successo ottenuto dal suo naturale predecessore: il Marine Torpilleur.

Trecento spartani avranno al polso la forza dell’avventura. Audace e ardito, è il Torpilleur Military di classe Marine.

Interamente ridisegnato, per un’era decisamente moderna, è un un diretto discendente dei cronometri da tasca, molto apprezzati dai capitani di marina, del 19° e degli inizi del 20°secolo.

Animato dallo stesso movimento Ulysse Nardin realizzato in-house UN-118 per il celebre Marine Chronometer, l’Ulysse Nardin Marine Torpilleur Military assume un aspetto ancora più grandioso, come ad incitare chi lo indossa ad innalzarsi ad un nuovo livello di sfida.

Design

Il design dinamico è presente in ogni linea, l’aspetto militare in ogni forma di questa dinamo contemporanea.

Le sue due interpretazioni traggono ispirazione dell’eleganza senza tempo degli orologi vintage militari.

Il primo, con quadrante guscio d’uovo, i cui numeri arabi delineati permettono una lettura veloce dell’ora, si abbina ad un elegante cinturino in cuoio.

Il secondo, di un nero elegante, con numeri arabi arancioni e lancette ricoperte in superluminova – ideali per consentire la leggibilità al buio – è tenuto al polso da un cinturino nero con cuciture arancioni.The mark of a Captain: Ulysse Nardin forgia 300 Marine Torpilleur Military

Caratteristiche

Entrambe queste edizioni suscitano ammirazione, grazie ad una corona sovradimensionata, una formidabile cassa in acciaio da 44 mm con finitura sabbiata, impermeabile fino a 50 metri, e un fondello stampato con un’immagine del Torpilleur.

Aspetto considerevole per un cronometro assai accessibile, è il suo movimento di manifattura Ulysse Nardin UN-118.The mark of a Captain: Ulysse Nardin forgia 300 Marine Torpilleur Military

Caratterizzato dallo scappamento ad ancora in silicio di proprietà, realizzato in-house nella manifattura svizzera, vanta sia il certificato COSC che il certificato Ulysse Nardin, una doppia garanzia di prestazioni ai migliori standard.

La funzione piccoli secondi a ore 6 è completata da un numero di serie rosso, che mostra la numerazione su una serie limitata di soli 300 esemplari.

Le iniziali C.W. definiscono con orgoglio che si tratta di un Chronometer Watch, riferendosi ai modelli militari del passato, il cui design seguiva i rigidi codici delle forze armate.The mark of a Captain: Ulysse Nardin forgia 300 Marine Torpilleur Military

La scorza dell’eccellenza storica

Questo cronometro contemporaneo ha la prerogativa di avere 170 anni di eccellenza nel cronometraggio, generazioni di precisione e performance che hanno assicurato ai cronometri Ulysse Nardin un posto prezioso fra i capitani navali e gli esploratori durante tutti questi anni.The mark of a Captain: Ulysse Nardin forgia 300 Marine Torpilleur Military

Attenzione adesso a questo Ulysse Nardin Marine Torpilleur Military di ispirazione vintage: raffinato, risoluto e come il suo omonimo, il torpilleur, in grado di allontanare i suoi rivali ad ogni attacco. Il segno di un capitano, davvero.

About Luigi Guido

GUARDA ANCHE

TAG Heuer forgia due cronografi dedicati alle nuove Aston Martin

TAG Heuer forgia due cronografi dedicati alle nuove Aston Martin

Il marchio orologiero svizzero sceglie simbolicamente il Salone dell’Auto di Ginevra per presentare i due …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *