Ultime novità in fatto di capelli: ecco le nuove nuance per la primavera ‘19

Ultime novità in fatto di capelli: ecco le nuove nuance per la primavera ‘19

Il mondo dello styling è in continua evoluzione, e tante sono le novità che si susseguono quando si parla di tagli di capelli, pieghe e soprattutto nuove colorazioni.

In questo articolo vi proponiamo tutte le nuove nuance per capelli di tendenza per questa primavera 2019, dove a farla da padrone sono le tonalità pastello: dal lilla, alla nuance latte e menta, ce ne saranno per tutti i gusti!

Ma vi è un colore in particolare che costituisce una vera e propria novità: facciamo riferimento al verde menta, che non è molto facile da portare, ma in questo articolo proveremo a darvi qualche dritta in questo senso.

Anzitutto occorre dire che la nuance verde menta è una tonalità che può stare bene veramente a tutte in quanto si sposa bene ad un bel paio di occhi verdi ma, nel contempo, anche chi ha gli occhi color nocciola riuscirà a metterli ben in evidenza.

Si tratta di una tipologia di tonalità che sta bene con qualsiasi genere di incarnato, sia quello color porcellana che quello più scuro ed olivastro.

Il direttore tecnico di Tony & Guy Italia, Emanuele Temperini, consiglia di portarlo con un taglio di capelli corto, rasato e sbarazzino ma anche con una sorta di bob “grafico” con frangia.

Colorare i capelli con questa nuova nuance contribuirà a rilassarvi: non è certo un caso che il verde sia la tonalità utilizzata nelle sale operatorie, nonché nelle cliniche di agopuntura del Giappone.

Un altro colore che andrà molto di moda durante questa primavera è il bianco latte, che contribuisce anch’esso a rilassare chi decide di tingere i capelli di questa tonalità così particolare.

Al fine di ottenere una tonalità talmente chiara è necessario effettuare numerose schiariture, e ciò contribuisce a “spezzare” i capelli ed a renderli quindi molto fragili.

Proprio per questa ragione pur essendo una nuance di tendenza, essa non è adatta proprio a tutti: è consigliabile tingere i capelli di questo colore solamente qualora si scelga di fare un taglio molto corto, quasi rasato a zero.

Dal punto di vista dell’estetica il biondo latte è una tonalità di colore che sta molto bene sia a chi ha gli occhi castani, sia a chi invece li abbia celesti per via del contrasto che si viene a creare.

Correte in salone a provare queste due nuove tonalità!

Maria Cirillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *