domenica , 24 settembre 2017
Home / FUTURO / Società e sicurezza, le nuove frontiere del mondo che cambia
Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Società e sicurezza, le nuove frontiere del mondo che cambia

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Chi lavora al futuro terrestre? Come sta cambiando il mondo? Poche domande dalle tante risposte, molte delle quali sono il pane quotidiano del gruppo Thales Alenia Space.

Potremo liberamente parlare con gli smartphone durante i voli aerei. Sapremo in tempo reale cosa esattamente accade nella nostra atmosfera. I treni viaggeranno senza ferrovieri.

Oppure, sapremo di essere al sicuro da improvvisi attacchi terroristici. O ancora, i nostri dati saranno sempre più protetti da attacchi hacker. E molto altro.

Sta accadendo qualcosa di molto simile a quanto “profetizzato” dalla fortunata serie televisiva americana Person Of Interest.

Qui un’intelligenza artificiale senziente, altrimenti detta “la macchina”, è impegnata quotidianamente a sventare reati e cospirazioni, perpetrati da delinquenti comuni o da potenti organizzazioni criminali.

In realtà, i progetti di Thales abbracciano molti più ambiti dell’innovazione e dello sviluppo tecnologico, nel settore dei sistemi e delle infrastrutture spaziali e terrestri, sia in campo militare che civile. Ma il senso è, più meno, quello.

Navigazione, telecomunicazioni, meteorologia, controllo ambientale, difesa, scienza, osservazione, infrastrutture destinate alla Stazione Spaziale Internazionale: l’azienda ha in piattaforma progetti destinati a mutare definitivamente la realtà umana.

La data che sembra tracciare un confine definitivo tra il vecchio e il nuovo mondo è vicinissima ed è compresa tra il 2020 e il 2025.

Tutto è all’opera per rispettare l’appuntamento, a iniziare dai diciassette progetti Thales attivi già in questa prima parte del 2017.



Lo scenario italiano-europeo

In Italia Thales Alenia Space ha quattro siti produttivi (Roma, Torino, Milano e L’Aquila) nei quali lavorano oltre 2,200 addetti: quota che rappresenta più di due terzi degli specialisti impegnati in tutto il mondo.

Del resto, Thales opera in 56 paesi grazie alla competenza combinata di 64.000 dipendenti: un giocatore chiave nel mantenere il pubblico sicuro e protetto.

La società è il fornitore di riferimento europeo dei servizi operativi per le strutture dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), l’Agenzia Spaziale Francese (Cnes), l’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), come per i Ministeri della Difesa Italiano, Francese e Tedesco.

La società è leader Europeo nello sviluppo di strumenti per le immagini ad alta precisione, ottici e radar, e leader mondiale per quelli dell’altimetria spaziale.

Il know-how sviluppato nel campo delle tecnologie civili e militari ha permesso a Thales Alenia Space di assumere un impegno rilevante in Orfeo (Optical and Radar Federated Earth Observation) e nel sistema duale Italiano Cosmo-SkyMed.

I progetti

Piattaforma aperta per operatori satellitari

Per soddisfare i propri clienti, gli operatori satellitari devono costantemente evolvere e adattare i servizi che offrono.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Le innovazioni sull’ottimizzazione e la funzionalità della gestione dei dati consentono di introdurre nuovi servizi ad alto valore aggiunto.

Questa piattaforma aperta supporterà una serie di servizi intelligenti, quali la flessibilità dinamica, la gestione virtuale di payload, il controllo dei payload multipli, la grande elaborazione dei dati.

Ottimizzazione dei sistemi satellitari

La capacità di un sistema satellitare è determinata dal numero di travi, dalla potenza e dalla larghezza di banda disponibili.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Thales ha sviluppato tecnologie innovative per migliorare questi parametri, inclusi nuovi alimentatori per antenna, tubi ad alte prestazioni e elementi ad alta frequenza di conversione, utilizzando parti elettroniche appositamente progettate.

Stratobus

Stratobus è una piattaforma autonoma destinata alla stratosfera, basata su un design pilotato in remoto.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Posizionato a un’altitudine di 20 km, con funzionamento completamente autonomo 24/7 tra i tropici, lo Stratobus a energia solare sarà utilizzato per l’osservazione, la sorveglianza, le telecomunicazioni, internet, navigazione e monitoraggio dell’ambiente.


Stazione base 4G

Destinata ai teatri delle operazioni militari, questa stazione miniaturizzata, leggera e flessibile, è progettata per ogni scenario in cui è necessaria una rete privata 4G (in rapida espansione).

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Contiene componenti leggeri e resistenti e funziona a diverse frequenze con livelli di potenza regolabili. Le applicazioni includono veicoli vetronic e l’estensione di reti Lan o pubbliche.

Interprete discreto tattico di linguaggi di segno

Si tratta di un concreto aiuto alla comunicazione per le truppe frontali. Per comunicare discretamente sul campo, il personale militare utilizza la forma di linguaggio dei segni.

Ma il messaggio viene visto solo dal personale in linea diretta mentre i comandanti non hanno feedback in tempo reale sui progressi della missione.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Questo dispositivo rileva la posizione delle braccia degli utenti, delle mani e delle dita, nonché la postura del corpo, quindi traduce i messaggi in lingua tattica e trasmette informazioni utili al personale interessato e ai comandanti.

Simulatore della folla biomimetica

Si tratta di un sistema in grado di analizzare e simulare 30.000 comportamenti individuali, mimetizzati all’interno di una grande folla.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

La simulazione di massa su larga scala è stata utilizzata per applicare i grandi principi della dinamica fluida, ma le folle vengono ora osservate nei loro “individui unici”, ognuno con le proprie caratteristiche e comportamenti.

Con gli ultimi sviluppi, è possibile visualizzare in tempo reale una folla di 30.000 individui. Queste tecniche porteranno un reale progresso nelle soluzioni di videosorveglianza e nella gestione della folla.

Eiji – Operatore di servizi mobili resilienti e sicuri

Con il progetto Eiji, Thales diventa il primo operatore per la sicurezza in mobilità, dedicato ai provider di infrastrutture critiche.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Grazie a un accesso ottimizzato a più reti radio (a uso veicolare, pedonale e fisso), Eiji massimizza l’efficienza operativa in campo e innova l’utilizzo a flusso continuo dei dati multimediali utilizzati, con un budget di comunicazione controllato.

Piattaforma di intrattenimento in volo

La connettività sta cambiando. L’Ife (In-flight entertainment) non solo rende Internet accessibile ai dispositivi dei passeggeri negli aerei di linea ma sta cambiando il suo stesso “tessuto”.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

L’ecosistema Ife attraversa il suolo e l’aria, rendendo illimitati il potere di elaborazione e lo spazio di archiviazione del cloud computing nell’ambiente di bordo.

Ciò offre agli operatori nuovi servizi quali la personalizzazione e l’editorializzazione estrema, l’offerta in tempo reale dello spazio pubblicitario o la gestione analitica dei contenuti digitali.

Aeronautica connessa in cloud

L’aereo collegato è una realtà che risponde alla domanda dei passeggeri e alla digitalizzazione dei servizi di traffico.

Thales è al centro di questi progressi grazie alle soluzioni avioniche e di connettività, all’infrastruttura di base e alla competenza in materia di cybersecurity.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

La connettività permanente apre la strada per l’avionismo a base di cloud nativo digitale, che costituirà un cambiamento di passo in termini di efficienza, costi operativi, sicurezza e persino modelli aziendali.

Manutenzione: predizione di guasto in tempo reale

Il sistema Internet of Thing (IoT) è in grado di applicare l’analisi predittiva. L’Internet delle cose consente informazioni in tempo reale sullo stato dell’apparecchiatura del campo da inviare direttamente ai sistemi centrali.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Con questo sistema le nuove tecnologie digitali consentono di passare dalla manutenzione correttiva a quella preventiva, anticipando efficacemente i guasti di un’apparecchiatura, riducendo notevolmente i costi.


Dai treni automatici ai treni autonomi

Intelligenza a bordo. Per sviluppare un treno completamente autonomo, in grado di localizzare, individuare ostacoli e sensibilizzare la situazione, è necessaria una nuova generazione di tecnologie di posizionamento.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

 

Il sistema qui presentato è basato su radar, telecamere e lidari (utilizzati anche nel mercato autonomo dei veicoli), nonché su un algoritmo di fusione dati per combinare gli ingressi del sensore.

Cybersecurity nei sistemi di trasporto

Con la crescita di minacce informatiche e una maggiore connettività, i sistemi di trasporto hanno bisogno di protezione.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Progettati secondo gli standard più recenti, le soluzioni di Thales cybersecurity includono Secure Interface Gateway per proteggere i sistemi di supervisione dagli attacchi esterni.

Il dispositivo di sicurezza Internet Onboard combina protezione firewall e protezione intrusione e blocca la comunicazione esterna in caso di violazione.

Sistemi contro gli UAV

Gli Uav o aeromobili a pilotaggio remoto, comunemente noti come droni, possono talora essere utilizzati con finalità ostili.

Il sistema messo a punto da Thales è in grado di rilevare, identificare, classificare e, se necessario, neutralizzare i Uav potenzialmente minacciosi.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Lo scenario inizia con l’individuazione di un drone ostile sorvolante una “zona proibita”. Dopo l’identificazione e la classificazione, viene inviato un drone interceptor per neutralizzare la minaccia in un luogo sicuro, senza alcun rischio di danni collaterali.

La trasformazione digitale della sorveglianza

I progressi nei sistemi di sorveglianza militare sono stati a lungo guidati da nuove tecnologie hardware, come i laser e l’imaging termico.

Oggi lo sviluppo di piattaforme digitali sta guidando l’emergere di una nuova generazione di sistemi di sorveglianza per applicazioni terrestri e aeree.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Una nuova funzionalità definita dal software, basata sull’apprendimento profondo e su altri recenti sviluppi dell’intelligenza artificiale, automatizzerà l’analisi e la fornitura delle scene.

Un laser Thales in SuperCam – Obiettivo Mars 2020

SuperCam è uno strumento francese-americano scelto dalla Nasa per la missione Mars 2020. Si tratta di un’evoluzione dello strumento ChemCam su MSL Curiosity, sbarcato su Marte nel 2012.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Gli sviluppi principali riguardano lo spettrometro per l’analisi Raman a 532 nm, l’aggiornamento del Remote Micro Imager, con l’alta risoluzione e il rilevatore di colore, nonché un microfono per rilevare Onde sonore generate dalle operazioni di Rover e SuperCam.

I radar intelligenti

Con l’aggiunta di capacità di autoapprendimento e di auto-adattamento, i radar di sorveglianza in volo offrono nuove funzionalità di analisi e apprendimento in tempo reale.

Ciò consente la riconfigurazione automatica e, a sua volta, l’ottimizzazione delle prestazioni del radar.

Per missioni sempre più complesse, riduce la necessità di formazione degli utenti e riduce anche il carico di lavoro durante le operazioni.

Il drone ibrido subacqueo

Auss è un sistema innovativo e subacqueo autonomo, progettato per la sorveglianza, l’intelligence, il terrorismo, le contromisure anti-mine e la guerra anti-sottomarino.

La propulsione vettoriale a 360° in tre dimensioni e il controllo dinamico della galleggiabilità garantiscono stabilità e manovrabilità anche quando sono stazionari.

Tutti i nuovi progetti di Thales Alenia Space in campo civile e militare

Con il suo design privo di appendici e un’ottima agilità, è facile recuperare il drone dalla riva o da un vascello di superficie come da un sottomarino.

Fermati ancora un attimo! Ti piace questo Giornale? Faccelo sapere lasciando i tuoi clic sui tasti sotto. Grazie e continua a leggere i nostri articoli!

About Luigi Guido

GUARDA ANCHE

La rivoluzione industriale 4.0 è alle porte. Arrivano nuovi robot o umanoidi?

Industria 4.0, la rivoluzione che “aumenta” la realtà

Era il lontano – si fa per dire – 1950, quando lo scrittore Isaac Asimov immaginava un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *