martedì , 25 luglio 2017
Home / MODA / Abbigliamento e accessori / Abbigliamento e accessori Uomo / Primavera estate 2018, la moda Roy Roger’s fatta a mano e su misura
Primavera estate 2018, la moda Roy Roger's fatta a mano e su misura

Primavera estate 2018, la moda Roy Roger’s fatta a mano e su misura

Il jeans su misura è un Roy Roger’s: interamente disegnato e confezionato a mano, destinato all’uomo che ama indossare il Made in Italy and Made to Measure del lusso sartoriale.

Le sarte del brand hanno dimostrato come si fa, in occasione della 92a edizione di Pitti Uomo, dove Roy Roger’s ha presentato la collezione primavera estate 2018.

Basta fornire tutte le misure, concordare il modello più adatto, e un’esperta aiuterà l’acquirente nel personalizzare il proprio denim, scegliendo una serie di dettagli.

Tutto è personalizzabile: dal tessuto al filo delle cuciture, dai rivetti per le tasche alla salpa, alle fodere interne e, esclusiva di Roy Roger’s, c’è anche la possibilità di scegliere il lavaggio.

L’azienda punta a rendere Made to Measure un progetto itinerante, da presentare anche attraverso una serie di Trunk Show all’estero. Il prossimo appuntamento è da Elton, in Olanda.

Collezione primavera estate 2018

Tra le novità della collezione c’è Deluxe, portatrice di tutta una serie d’innovazioni in una logica di risparmio energetico e di rispetto dell’ambiente.

L’innovativa tintura a gel applicata a un pantalone, t-shirt e felpa, comporta un risparmio di acqua pari al 50%, per esempio.

Il capo, dopo essere stato tinto in maniera leggera, viene asciugato e poi inserito nuovamente in macchina.

Un composto gelatinoso di colore neutro che, girando a secco, si spalma random, corrode il colore soprattutto nei punti più in rilievo.

In questo modo l’effetto che si ottiene è di una colorazione non omogenea, con accumuli di colori sulle parti lisce e schiariture sulle cuciture.

La linea di pantaloni vede lo sprone disegnato e dipinto a mano che riproduce un motivo Saint Tropez, anni ’60.

Tutti gli accessori che completano il capo, come bottoni, salpe, cuciture, riprendono i colori tipici di quella sofisticata meta balneare (giallo, arancio, celeste…).

Superior è poi la linea composta da tessuti africani con stampe wax-print che diventano i dettagli vintage ed heritage di Roy Roger’s.

Sono salpe dei jeans, o mini bandane nella tasca posteriore dei pantaloni; sono le stampe in camicie e costumi che esaltano quel gusto second hand dell’intera collezione.

Jeans presentati con un Kit for embroidery: ago filo e tre pezzi di tessuto – 2 stampe africane e 1 in chambray, con i quali poter personalizzare il proprio jeans.

Oltre il jeans

Completano la collezione capi con dettagli disegnati a mano. Costumi realizzati con un particolare nylon con una tecnica di stampa phantom-print che crea una sorta di disegno invisibile sul tessuto, evidente solo quando il capo si bagna.Primavera estate 2018, la moda Roy Roger's fatta a mano e su misura

Una giacca/camicia realizzata con tessuto leggero da camicia in 5 varianti (bastoncino, doppia riga, tinta unit) lavate in capo per ottenere un aspetto mosso ed estivo, è ideale da abbinare a un jeans.

Piegata in un sacchetto realizzato con lo stesso tessuto, è un capo must per viaggiare.

About Alessandra Fumagalli

GUARDA ANCHE

Moda estate, Patrizia Pepe scrive il Personal Code dell'Uomo 2018

Moda estate, Patrizia Pepe scrive il Personal Code dell’Uomo 2018

Codice personale, indice identitario, fashion writen che si fa trama nella storia dell’individuo. Nasce da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *