Perché i cosmetici bio sono importanti

Perché i cosmetici bio sono importanti

Oggi giorno si sta ponendo un accento particolare nei confronti della cura della natura, complice anche l’urgenza di porre dei rimedi tempestivi, qualsiasi ambito, brand e prodotto sta mettendo l’accento su quelle che sono le osservanze di regole che limitino danni all’ambiente.

Il rispetto dell’ambiente sta non solo nell’eseguire una corretta raccolta differenziata dei rifiuti, ma anche nell’utilizzare prodotti realizzati con sostanze eco sostenibili e rispettose del “sistema ambiente.”

In questo senso adoperare cosmetici bio, ovvero realizzati con ingredienti naturali, è fondamentale se non si vogliono arrecare danni all’intero pianeta.

Che si tratti di creme, trucchi, prodotti per la pelle o per l’igiene della persona, possiamo dire che in commercio sono presenti diversi marchi capaci di rispondere ad un’offerta in ampia crescita sul mercato.

Tra i motivi da prendere in considerazione  prima dell’acquisto dei cosmetici bio vi è il fatto che essi, in quanto privi di sostanze chimiche, raramente provocano allergia ed inoltre lasciano la pelle libera di respirare.

Preferire un cosmetico del tutto naturale, inoltre, rappresenta un’ottima scelta in quanto i principi attivi riescono ad esercitare la propria azione in profondità.

Bisogna inoltre stare attenti alla tipologia di prodotto che si utilizza, in quanto la nostra pelle assorbe tutte le sostanze indipendentemente dal fatto che siano nocive o meno.

Tuttavia, per accertarsi che un prodotto che si sta acquistando rispetti davvero dei canoni di salvaguardia dell’ambiente naturale, bisogna leggere attentamente i principi attivi che lo compongono.

Occorre imparare a riconoscere i cosmetici bio così da non farsi ingannare, anche dal punto di vista dei prezzi.

I cosmetici bio devono riportare la scritta “paraben free”, oppure “senza parabeni”.

I parabeni non sono altro che composti chimici aventi le funzioni di battericidi e fungicidi, che garantiscono un’alta conservazione del prodotto.

I cosmetici bio non contengono petrolati, siliconi in quanto anch’essi sono molto dannosi per la salute; essi inoltre sono assolutamente privi di qualsiasi sostanza che abbia una derivazione sintetica, animale o proveniente da organismi geneticamente modificati anche se si fa eccezione, però, per la cera alba e per il latte.

La salute della pelle ne guadagna in quanto gli ingredienti di questi prodotti penetrano all’interno della pelle, senza aggredirla e senza danneggiarla.

Il riconoscimento dei prodotti cosmetici bio avviene anche grazie all’Inci, ovvero “International nomenclature of cosmetic ingredients”, una sigla che elenca tutte le componenti di un prodotto.

Si parte dalla componente del prodotto che è presente in percentuale maggiore, per poi passare a quelle presenti in quantità minori.

Maria Cirillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *