Home / MODA / Abbigliamento e accessori / Moda autunno 2017, cosa non può mancare nel guardaroba
moda d'autunno 2017

Moda autunno 2017, cosa non può mancare nel guardaroba

Benvenuto autunno. Ma siamo certe che il nostro guardaroba sia pronto ad accogliere al meglio la nuova stagione?

Mentre a Milano sfilano le modelle della Settimana della Moda, è bene organizzare tutti gli spazi utili dell’armadio per essere certe di accogliere nel migliore dei modi l’autunno.

Cosa non può mancare nell’armadio autunnale

La prima cosa da fare è una verifica di cosa serve acquistare per essere sempre al passo con la moda. Messi da parte i costumi, va fatta un’attenta analisi dei capi comprati lo scorso anno per vedere cosa è possibile riadattare e cosa mettere via. Meglio dare la priorità alla praticità. A capi non solo comodi ma anche capaci di adattarsi bene a occasioni diverse. Veri e propri passe-par-tout che ci permettano di essere sempre perfette dalla mattina alla sera, dalla riunione in ufficio all’aperitivo con gli amici.

Morbido velluto

Il tessuto dell’autunno 2017 è il velluto. Dalle giacche agli abiti lunghi è impossibile restarne senza. Sì anche a pantaloni ampi, dalle linee morbide ed eleganti, perfetti per l’ufficio con una camicia elegante e sobria, comodissimi per la sera con un pullover informale. Un abito in velluto deve essere protagonista del vostro armadio.

Sì anche a una morbida giacca in una delle tinte dell’autunno: dal giallo (nelle sfumature zafferano) al marrone. I colori della terra saranno quelli destinati a caratterizzare la stagione appena iniziata. Il cappotto deve dare colore. Da scegliere una linea anni ’60 con inserti che spaziano dal verde all’arancio, perché l’autunno è una vera e propria esplosione di colori.

I colori dell’autunno

Per chi ha già messo il muso per l’arrivo della prima stagione fredda, buone notizie arrivano da New YorkConsolarsi con lo shopping, anche on line, su piattaforma come Sweetstore.it dove si possono acquistare tutti capi di tendenza, come gli occhiali Saraghina, è possibile, basta seguire le importanti indicazioni del Pantone Fashion Report.

Sulla base di quanto visto nel corso della settimana della moda statunitense, infatti, ha preso forma una vera e propria guida ai colori dell’autunno. Dal rosso dinamico (Grnadine) al bordeaux scuro (Tawny Port), dal morbido rosa (Ballet Slipper) al nocciola (Butterum), i colori sono davvero tantissimi e offrono l’imbarazzo della scelta.

L’autunno assume così il titolo di stagione dei colori, senza dimenticare il blu (Navy Peony) o il grigio di una tonalità perfetta: né troppo chiara né troppo scura (Neutral Gray). Richiama le tonalità del bosco lo Shaded Soruce, un verde scuro che riporta subito in atmosfere fatate, mentre sa ancora di estate il Golden Lime, un verde fresco e vitaminico. Spazio anche all’azzurro (Marina) e all’arancio, un tocco di vitalità che si perde nelle sfumature delle foglie autunnali (Autumn Maple).

Milano non brilla

Piccola parentesi sulla settimana della moda milanese che ha offerto al pubblico internazionale le anticipazioni delle grandi firme del made in Italy.

Milano, secondo la critica del New York Times non convince e lascia molti punti insoluti. Non tutti gli stilisti, però, lasciano l’amaro in bocca. Tra le sfilate più belle quelle di mostri sacri come PradaGucci e Versace ma anche Marni, Bottega Veneta, Etro e Antonio Marras.

About Alessandra Fumagalli

GUARDA ANCHE

Tommy Hilfiger ridà vita all'iconica sneaker Fly Tommy Jeans

Tommy Hilfiger ridà vita all’iconica sneaker Fly Tommy Jeans

Tommy Hilfiger, brand di proprietà di PVH Corp., svela la nuova sneaker Fly in anteprima mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *