Home / MOTORI / Auto / Mobilità elettrica e design, l’evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s
Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Mobilità elettrica e design, l’evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

È dal 2014 che BMW i3 mostra la strada della nuova era della mobilità, diventando un riconosciuto simbolo del piacere di guida, della sostenibilità e della connettività intelligente nel traffico urbano.

La nuova versione è stata ulteriormente migliorata nello stile, negli equipaggiamenti e nella tecnologia, aggiungendo anche una nuova variante di modello.

Il gruppo tedesco scommette ora che la nuova BMW i3 rappresenta il futuro nella mobilità urbana, poiché offre un’esperienza di guida di massima qualità a emissioni locali zero.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Motore elettrico BMW eDrive in due modelli

La tecnologia BMW eDrive a bordo dei nuovi modelli i3 e i3s consente una mobilità senza emissioni con una potenza estremamente istantanea.

Aggiunge un utilizzo efficiente dell’energia e una gamma ottimizzata per un livello di praticità quotidiana che si estende anche oltre le richieste del viaggio puramente urbano.

Entrambi i modelli dispongono di batteria agli ioni di litio ad alta tensione, sviluppata dal gruppo BMW con una capacità di 94 ore di amperaggio (Ah) o di 33 chilowattora (kWh).

Un motore di estensione della gamma può essere ordinato come opzione sia per la nuova BMW i3 che per la nuova BMW i3s.

Design sportivo

Le nuove BMW i3 e i3s hanno un carattere notevolmente dinamico grazie agli standard elettrici premium compatti.

Si è adottato un certo numero di modifiche al design per esprimere questo effetto in modo particolarmente coinvolgente anche nel loro aspetto estetico.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

L’inconfondibile design avanguardistico ha già raccolto il premio d’oro iF per la progettazione del prodotto oltre al riconoscimento del World Car Design of the Year insieme ad altri riconoscimenti.

Design ulteriormente migliorato grazie ad una serie di ritocchi accurati che fanno apparire il veicolo chiaramente sportivo oltre che divertente all’esperienza di guida.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Colori e luci

La gamma di finiture della vernice è stata ampliata per includere i metallici Melbourne Red e Imperial Blue.

Oltre a queste due nuove aggiunte, si può scegliere tra le tonalità Capparis White, Fluid Black, Metal Protonic Blue e Mineral Grey.

La ristrutturazione dei grembiuli anteriori e posteriori pone particolare importanza sulla larghezza della vettura, con l’effetto di mostrare sia la sportività e sia il grado di sicurezza.

Tutti i gruppi ottici sono realizzati con fari a Led, così come i nuovi indicatori di direzione che sono integrati nel grembiule anteriore sotto forma di nastri orizzontali.

Ciò significa che i Led sono ora utilizzati per tutte le funzioni di illuminazione anche sul davanti del veicolo, come già accadeva con i gruppi di illuminazione posteriore rivestiti in vetro.

Il nuovo stile BMW i3

L’evoluzione del design esterno aiuta non solo a portare in primo piano l’aspetto sportivo della nuova BMW i3, ma mette in evidenza anche la sua sofisticata eleganza.

Il paraurti anteriore è completamente verniciato nel colore del corpo e presenta un nero sulla forma ad U che rafforza la presenza della vettura, quando viene vista dal davanti.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Muovendosi verso l’estremità posteriore, i contorni fortemente modellati e il contrasto tra il nero e l’intarsio colorato creano ancora un’aspetto energico ed espressivo.

La nuova linea di tetto in argento accentuata, aggiunge un ulteriore tocco di eleganza e dinamismo. Si allarga verso la parte posteriore, accentuando la fluidità.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

La nuova BMW i3s

Questo nuovo modello incorpora un certo numero di elementi di design tutti suoi che ne sottolineano il carattere particolarmente dinamico.

Entrambi i grembiuli anteriori e posteriori spiccano per i loro contorni. Nella parte anteriore, l’intarsio del paraurti e la circonferenza a forma di U hanno una finitura nera.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Le sezioni laterali del grembiule anteriore sono bordate sulla parte inferiore con strisce di accento in Blue o Frozen Grey che sottolineano ulteriormente la larghezza della vettura.

L’accento nella griglia in nero lucido conferisce un aspetto più grande e prominente. Il grembiule posteriore è anche composto da contorni personalizzati, mentre il nero surround inquadra un intarsio extra-ampio e colorato.

La nuova sospensione sportiva aumenta di 10 millimetri l’altezza, mentre gli ulteriori 40 millimetri di larghezza della pista – rispetto alla BMW i3 – sono aggiunti dal bordo delle ruote nere.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

La nuova BMW i3s è disponibile con ruote in lega leggera da 20 pollici a doppio raggio, 20 millimetri più larghe delle versioni precedentemente disponibili.

Interni

Come il design esterno, lo stile interno delle nuove BMW i3 e i3s è radicato nella nuova architettura del veicolo LifeDrive.

La cella del passeggero in plastica rinforzata con fibra di carbonio (CFRP) offre una sensazione ampiamente spaziosa e dominata da un senso di leggerezza.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Le porte che si aprono in direzioni opposte consentono agli occupanti di entrare e uscire con la massima facilità.

L’opzione di interior design Lodge include una nuova copertura per le superfici del sedile in Solaric Brown che unisce la pelle naturale a una fibra estratta dalla foglia di olivo, abbinata a un materiale tessile a base di lana.

Il principio di sostenibilità è rispettato anche nel resto dei materiali, inclusi plastica riciclata, materie prime rinnovabili, fibre naturali e legno di eucalipto non verniciato.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Oltre l’80 per cento delle superfici visibili è costituito da materiali riciclati o da risorse rinnovabili.

La nuova opzione di cintura di sicurezza blu offre una spruzzata di colore all’interno di uno stile tipico del marchio.

Esperienza al volante della BMW i3

Il motore elettrico sincrono che alimenta la nuova BMW i3 genera una potenza massima di ben 170 cavalli, per una coppia massima di 250 Nm (184 lb-ft). Arriva da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi. La sua velocità massima è limitata a 150 km / h (93 mph).Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Le caratteristiche di movimentazione agile della BMW i3 sono ulteriormente migliorate grazie all’ottimizzato sistema di controllo dinamico della stabilità (DSC).

Questo sistema di controllo a trazione integrato, più veloce e rispondente, garantisce una gestione sicura in tutte le condizioni di guida.

La nuova BMW i3 presenta ora una forma globale di riduzione della velocità delle ruote che garantisce una maggiore stabilità direzionale, sia in accelerazione dinamica che in caso di sovraccarico con frenata rigenerativa forte.

Anche la trazione durante il pull-away su neve e sulle strade bagnate è stata notevolmente migliorata.

La modalità DTC (Dynamic Traction Control) aumenta l’agilità a velocità più elevate e durante la curva sportiva.

Guidare una BMW i3s

La versione i3s offre un’interpretazione ancora più sportiva della mobilità silenziosa con zero emissioni locali.

Il suo motore elettrico da 184 cavalli ad alte prestazioni genera una coppia di picco di 270 Nm (199 lb-ft).

Il suo sistema di azionamento aggiornato include il controllo del motore modificato e cuscinetti a rulli specifici conici, utilizzati per ottimizzare ulteriormente la distribuzione di potenza e la curva di rendimento a giri elevati.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Inoltre, la nuova BMW i3s vanta una sospensione sportiva con molle, avvolgimenti e barre antivegetative appositamente sviluppate.

I driver offrono anche la modalità Sport, tramite l’interruttore Controllo esperienza di guida. Questa modalità fornisce una risposta più diretta dell’acceleratore e una sterzata più stretta.

Bastano 6,9 per vedere la nuova BMW i3s scattatare da 0 fino a oltre 100 km/h (62 mph). La sua velocità massima è di 160 km/h (99 mph).

Motorizzazioni opzionali

Un motore a benzina a due cilindri da 38 cavalli è disponibile come opzione per entrambi i modelli. Il motore aziona un generatore che produce la potenza richiesta durante la guida.

Ciò serve a mantenere un livello costante di carica nella batteria ad alta tensione ed estende la percorrenza complessiva nell’utilizzo quotidiano di 150 chilometri.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Assistenza alla guida

I sistemi di assistenza alla guida disponibili per i nuovi modelli della serie “i” facilitano il carico di lavoro del conducente e forniscono supporto in varie situazioni di traffico.

Il pacchetto di assistenza al parcheggio (opzionale) comprende il Park Distance Control, una telecamera inversa e l’assistente al parcheggio.

Una volta selezionata una parcheggiata parallela alla strada, l’assistente prende il controllo dell’accelerazione, della frenata, della selezione degli ingranaggi e dello sterzo.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Il Driving Assistant Plus, disponibile anche come opzione, incorpora l’anti collisione e l’allarme pedonale con funzione di frenata urbana.

Include lo Speed ​​Limit Info, l’Assistente di guida proattivo, l’Active Cruise Control con funzione Stop & Go e l’Assistente Traffic Jam che mantiene la distanza di sicurezza.

Il sistema iDrive sviluppato ulteriormente, include il ConnectedDrive con funzionalità di navigazione e informazioni sul parcheggio su strada, appositamente sviluppate per la mobilità elettrica.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Entrambi i modelli del veicolo sono dotati di una versione aggiornata del sistema operativo, che fornisce un’interfaccia intuitiva per il controllo di numerose funzioni infotainment, di comunicazione e navigazione.

I controlli digitali

Nei veicoli dotati del sistema di navigazione Professional, il display di controllo ha una diagonale di 10,25 pollici e una risoluzione aumentata di 1,440 × 540 pixel.

Il menu principale viene presentato anche sotto forma di piastrelle orizzontalmente disposte in modalità live.

Anche il sistema di riconoscimento vocale è stato ulteriormente ottimizzato. Con l’aiuto del Natural Language Understanding, le istruzioni vocali si eseguono più rapidamente e con precisione, ad esempio durante la ricerca di musica, numeri di telefono o dettatura di messaggi e-mail ed SMS.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Una nuova lista di opzioni è presente nella preparazione Apple CarPlay. Ciò consente di integrare senza problemi le applicazioni smartphone aggiuntive con il sistema operativo del veicolo.

L’ulteriore offerta BMW i ConnectedDrive, garantisce una connettività intelligente grazie a servizi specificamente adatti alla mobilità elettrica.

Il servizio di ricerca del parcheggio può anche essere utilizzato accanto al sistema di informazioni sul traffico in tempo reale, se specificato sul sistema di navigazione Professional.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Le stazioni di ricarica pubbliche e le informazioni sulla loro disponibilità possono essere visualizzate anche sulla mappa del sistema di navigazione.

Quando è attiva la guida del percorso, i dati relativi all’itinerario vengono utilizzati anche per calcolare il range visualizzato nel gruppo strumenti.

La mappa di intervallo fornisce una rappresentazione visiva del raggio operativo corrente. È anche possibile visualizzare le diverse modalità di controllo delle esperienze di guida.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Le funzionalità di navigazione specifiche di BMW includono anche la guida intermodale di percorso. Questo aiuta gli utenti a raggiungere velocemente ed efficacemente la loro destinazione in base agli orari e ai collegamenti dei trasporti pubblici locali.

Aggiornamenti regolari e automatici dei dati di navigazione sono forniti anche “in air” tramite la connessione di rete mobile.

Il nuovo pacchetto di servizi BMW Connected +, introdotto nel luglio 2017, consente una visualizzazione di informazioni altamente personalizzata e più chiara.

BMW Digital Charging Service

I due nuovi modelli di BMW serie “i” sono integrati perfettamente nell’ecosistema intelligente del consumatore.

Ciò consente di ottimizzare i costi di ricarica, di utilizzare in modo ottimale l’energia solare dell’auto generata per la carica e persino guadagnare soldi attraverso l’integrazione nella rete intelligente.

La facilità d’uso del servizio – da uno smartphone tramite o da PC e tablet – facilita anche l’uso sostenibile di energia rinnovabile, completamente trasparente e sostenibile.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

Il pacchetto 360° Electric

Si tratta di una gamma di prodotti e servizi che aiutano a rendere la mobilità elettrica una comoda esperienza quotidiana.

La funzionalità del cavo di carica standard fornito con la nuova BMW i3s è stata ottimizzata e comprende un sensore di temperatura.

La carica a casa è estremamente user-friendly grazie alla BMW i Wallbox che, nella sua ultima incarnazione, può fornire 11 kW di potenza per caricare la batteria ad alta tensione.

Ciò fornisce abbastanza energia per una autonomia di circa 180 chilometri da trasferire in meno di tre ore – cinque volte più veloce rispetto al cavo di ricarica standard.Mobilità elettrica e design, l'evoluzione BMW nei nuovi modelli i3 e i3s

La nuova BMW i Wallbox Connect estende anche la funzionalità del servizio Digital Charging unico a livello globale per fornire una carica intelligente per un’efficienza ottimale dei costi.

Il sistema consente di utilizzare al meglio l’energia solare generata dall’auto. Inoltre, è possibile controllare il processo di ricarica utilizzando un’applicazione per smartphone e gestire l’utilizzo tramite una scheda di accesso.

About Diego Marino

GUARDA ANCHE

La McLaren 570GT si fa all black, in cento esemplari unici

La McLaren 570GT si fa all black, in cento esemplari unici

McLaren Special Operation (MSO), la divisione su misura di McLaren Automotive, amplia l’offerta per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *