Home / MODA / Abbigliamento e accessori / Michael Kors The Walk, lo street style celebrato tra realtà fisica e digitale
Michael Kors_The Walk Shanghai_Yang Mi_1

Michael Kors The Walk, lo street style celebrato tra realtà fisica e digitale

Ieri sera sono giunti ospiti da tutto il mondo all’Expo Pavilion di Shanghai per il Michael Kors The Walk, un evento unico nel suo genere per dare risalto allo street style del marchio.

Lo stile è personale, ma lo street style è pensato per essere condiviso. Il momento clou della serata ha dato a ogni ospite un tocco di glamour.

Un fashion film dell’intero evento è stato sapientemente girato e montato e quindi pronto per essere condiviso istantaneamente.Michael Kors The Walk, lo street style celebrato tra realtà fisica e digitale

Michael Kors

Adoro visitare la Cina: c’è questo incredibile, simultaneo senso della storia unito alla percezione di un futuro esaltante.

Energia e curiosità sono qualcosa che sento ogni volta che visito questo Paese. I nostri clienti cinesi amano la moda e viaggiano come me!

Quindi sono entusiasta di tornare a Shanghai con un evento che gli consenta di sperimentare l’energia e lo stile di Michael Kors in un modo affascinante, unico ed eccitante.Michael Kors_The Walk Shanghai_Yang Mi_1

Michael Kors The Walk Shanghai

L’evento guidato digitalmente, ha immerso il pubblico nella musica, nella moda e nello spettacolo, invitando ogni ospite a recitare nel proprio film di moda.

Tra gli ospiti VIP vi erano le star delle precedenti campagne globali di Michael Kors The Walk: Yang Mi (nuovo ambasciatore del marchio Michael Kors), Soo Joo Park, Hikari Mori, Ella Richards e la Principessa Olympia di Grecia.

Le altre celebrità che hanno camminato sul tappeto rosso sono Fil Xiao Bai, Jelly Lin, Chrissie Chau e Mark Zhao.

Le performance innovative del DJ Sebastian Perrin, la cantante Bibi Zhou e l’artista hip hop Nick Chou hanno aggiunto l’atmosfera.

Il cuore dell’evento è stata una meraviglia tecnologica nuova di zecca, la Kors Walkbox, che si estende per 50 piedi di lunghezza e incorpora oltre 600 metri quadrati di illuminazione a LED, coreografia, cinemagraphs di moda, tre fotocamere e un Artificial Intelligence (AI) “editor”.Michael Kors_The Walk Shanghai_Yang Mi_1

Gli ospiti sono entrati nel Kors Walkbox, hanno fatto una passeggiata affascinante lungo strade leggendarie e hanno finito in una pioggia di lampi paparazzati.

Mentre ciascuna “stella” si muoveva, tre telecamere le seguivano: una tracciava il profilo di una persona, una su un treppiede che catturava immagini ravvicinate e una mano che raccoglieva dettagli e composizioni inaspettate.

Il filmato è stato quindi proiettato e assemblato dall’editore AI e modificato per produrre un film di moda unico con il margine e l’attitudine di un video della campagna di Michael Kors The Walk.

Dopo un montaggio finale, diretto dal regista premio Award, Nathan Phillips, il video è stato consegnato all’ospite, pronto per essere condiviso sui social media.Michael Kors_The Walk Shanghai_Yang Mi_1

John D. Idol, Presidente e CEO di Michael Kors

L’innovazione è una priorità per Michael Kors, non solo nel design ma in ogni aspetto di ciò che facciamo.

Stiamo sempre più spingendo in avanti i limiti di ciò che può essere raggiunto digitalmente. Riunire intelligenza artificiale e tecnologia digitale in un modo nuovo e unico rappresenta la nostra continua leadership nella tecnologia della moda.

Vogliamo che i nostri ospiti a Shanghai sperimentino e godano appieno il lusso, il glamour, lo stile e l’eccitazione che caratterizzano il marchio.

Oltre alla Kors Walkbox, l’evento è stato caratterizzato da un’immensa entrata immersiva, che ha accolto gli ospiti con la proiezione di gigantesche immagini di città che hanno ospitato le precedenti campagne di Michael Kors The Walk.Michael Kors_The Walk Shanghai_Yang Mi_1

E mentre si muovevano attraverso lo spazio dell’evento, hanno incontrato paesaggi di strade realizzati in tutta la loro completezza.

About Denise Mattioli

GUARDA ANCHE

Tornano i Ray-Ban Reloaded: solo fino a domani su Ray-Ban.com

Tornano i Ray-Ban Reloaded: solo fino a domani su Ray-Ban.com

Il programma Reloaded prende un’audace evoluzione degli iconici Aviator e la proietta dagli anni ’60 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *