Home / LIFESTYLE / Mobilità / Lo scooterone Suzuki diventa l’angelo custode nei tunnel in fiamme
Lo scooterone Suzuki diventa l'angelo custode nei tunnel in fiamme

Lo scooterone Suzuki diventa l’angelo custode nei tunnel in fiamme

Il Suzuki Burgman 650 è anche un nuovo mezzo speciale Antincendio, perfetto per arrivare dove altri mezzi non possono.

Lo scooter più potente della casa di Hamamatsu si è rivelato ideale per l’installazione di un sistema antincendio innovativo. 

L’allestimento è brevettato dalla Gruppo Servizi Associati S.p.A., un Made in Italy «ai vertici internazionali per qualità dei servizi, delle tecnologie e delle soluzioni proposte nel settore dei servizi antincendio».Lo scooterone Suzuki diventa l'angelo custode nei tunnel in fiamme

Suzuki Burgman 650 Antincendio

Un mezzo speciale su due ruote, per il Pronto Intervento Antincendio, può rivelarsi una manna dal cielo, per chi resta intrappolato in situazioni di elevata emergenza incendio.

Uno scooter come il Burgman 650 può raggiungere rapidamente luoghi altrimenti inaccessibili per qualsiasi altro mezzo antincendio tradizionale.

È l’esempio delle condizioni di traffico bloccato, oppure di incidenti e lunghe code, o calamità.

Si pensi ai tratti autostradali e anche agli stessi centri urbani.

Scooter di questo tipo sono già impiegati in svariate tratte stradali e autostradali italiane e francesi e all’interno di molte gallerie.

Presidiano, per esempio, il Traforo del Gran Sasso della lunghezza di 10 km e l’Autostrada A24 nel tratto Aquila-Teramo.

Ma circolano anche nella Galleria di Base, lunga 8 km, e sull’Autostrada A1 nel tratto Firenze-Bologna.

Sono presenti, inoltre, nelle gallerie delle Autostrade A6 e A7 della Metropole de Grand Lyon.Lo scooterone Suzuki diventa l'angelo custode nei tunnel in fiamme

Una Tecnologia Innovativa

L’allestimento brevettato dalla GSA S.p.A. sfrutta un nuovo sistema a impulsi per lo spegnimento delle fiamme.

Il sistema sfrutta al meglio le risorse idriche disponibili e permette, a un mezzo come il Burgman 650, un’efficacia d’intervento senza pari.

Facendo le dovute proporzioni, rispetto ai tradizionali e più ingombranti sistemi di spegnimento, questo scooter ha un’efficacia cento volte superiore.

Come funziona

Il sistema antincendio ad impulsi permette di estinguere velocemente il fuoco utilizzando una quantità minima di agente estinguente liquido.

Questo è erogato attraverso una pistola idrica ad impulso che a ogni colpo spara un litro di agente estinguente in gocce del diametro da 2 a 200 micron.

La grande energia cinetica sprigionata dal getto facilita lo spegnimento immediato delle fiamme.

Mentre la vaporizzazione garantisce una vasta superficie refrigerante e un efficace assorbimento del calore.

Il suo raggio d’azione è di 15 metri, che si possono sommare ai 25 metri di lunghezza della tubazione che collega la lancia al serbatoio dell’agente estinguente.

Componenti

Il serbatoio per il liquido estinguente è in acciaio inox e ha una capacità di 60 litri.

Il sistema è dotato di due bombole da 9 litri di aria compressa a 300 bar.

Il naspo coassiale aria/acqua, lungo 25 metri, al quale è collegata la pistola erogatrice, è anti schiacciamento.

Lo scooter monta inoltre, naturalmente, luci lampeggianti blu e sirena di emergenza.Lo scooterone Suzuki diventa l'angelo custode nei tunnel in fiamme

Comodo e veloce. Versatile

A rendere il Suzuki Burgman 650 il mezzo ideale per una trasformazione come quella realizzata dalla Gruppo Servizi Associati S.p.A. sono qualità che si apprezzano anche nell’uso quotidiano.

La sua abitabilità è eccezionale e consente di sistemare agevolmente tutta l’attrezzatura Antincendio.

Così come, di norma, trovano spazio in abbondanza il pilota, l’eventuale passeggero e i loro bagagli.

Il vano sottosella da 50 litri è pronto ad accogliere due caschi integrali.

Mentre per gli oggetti più piccoli ci sono tre vani sul retro dello scudo, uno dei quali dispone di una presa 12V per ricaricare lo Smartphone o il navigatore.

Anche a pieno carico, questo maxiscooter resta docile ai comandi e ben manovrabile.

Complice il baricentro basso e le eccezionali doti della ciclistica, che garantiscono un bilanciamento perfetto e una guida sempre precisa.

Suzuki Burgman 650 si rifà il look e diventa più forte e intelligenteIl motore bicilindrico Euro 4 ha una potenza massima di ben 55 cv e risponde sempre prontamente all’acceleratore.

Parte del merito di tanta brillantezza va all’efficiente cambio elettronico SECVT (Suzuki Electronically Controlled Continuously VariableTransmission).

Questa trasmissione consente di scegliere tra due modalità automatiche, Drive, votata al comfort e Power, per uno stile più sportivo.

Oppure, si possono inserire manualmente i rapporti in modo sequenziale.

Nel suo equipaggiamento standard spiccano la sella e le manopole riscaldabili, il parabrezza regolabile elettricamente e gli specchietti ripiegabili sempre a comando elettrico, oltre all’ABS, al freno a mano e all’immobilizer.

Il Suzuki Burgman 650 Euro4 ha un prezzo di 11.190 Euro F.C. e può essere ordinato in tre colorazioni: Grigio Mat, Nero Mat e Bianco.

 

About Diego Marino

GUARDA ANCHE

Bottecchia celebra il ritorno al Giro con un monoscocca da brivido

Bottecchia celebra il ritorno al Giro con un monoscocca da brivido

Bottecchia celebra il grande ritorno al Giro e lo fa con un nuovo modello di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *