Home / MODA / Abbigliamento e accessori / Abbigliamento e Accessori Donna / Le nuove borse Zanellato che nascono dalle mani dei giovani artigiani
Le nuove borse Zanellato che nascono dalle mani dei giovani artigiani

Le nuove borse Zanellato che nascono dalle mani dei giovani artigiani

La settimana milanese della Moda Donna è un evento universale. Per alcuni si tratta di far vedere cosa è stato fatto, mentre altri fanno vedere “come si fa”.

È il caso di Zanellato, il luxury-brand di accessori Made in Italy, che racconta il proprio Dna in una chiave innovativa, un ponte ideale tra la tradizione e la contemporaneità.

L’Atelier, cuore pulsante della maison vicentina, dove vengono interamente realizzate le it-bag Postina®, Nina Zanellato® e DUO®, si trasforma in un laboratorio viaggiante.

In questo spazio, immerso nei colori cult della prossima stagione, si staglia il palcoscenico ideale per inattesi attori che si muovono da protagonisti: la nuova generazione di Maestri Artigiani Zanellato.Le nuove borse Zanellato che nascono dalle mani dei giovani artigiani

Franco Zanellato

Una nuova generazione di Maestri Artigiani racconta l’Universo Zanellato: suggestioni pop trasformano il colore in arte attraverso una gestualità affascinante ed ipnotica.  Mani esperte danno forma a creazioni timeless, da custodire e tramandare.

La nuova linfa dell’Atelier Zanellato è fatta di giovani ragazze e ragazzi alle prese con una formazione continua tra scuola e lavoro.

I loro speciali tutori, ossia i maestri artigiani Zanellato, li hanno accompagnati nel loro recente ingresso nel mondo del lavoro.

Omaggio alla Pop-Art

Per l’occasione, l’Atelier si trasforma in una particolare installazione; un omaggio alla pop-art, dove un lavoro della tradizione “popolare”, fatto di pura manualità e gesti rituali, si trasforma in un momento d’arte.Le nuove borse Zanellato che nascono dalle mani dei giovani artigiani

Gli spazi di lavoro restano completamente immersi nel colore, dove a risaltare sono le Icone Zanellato e le sapienti mani di chi le sta realizzando.

Cinque grandi cubi-Atelier irrompono nella solenne architettura della Basilica di San Simpliciano a Milano per raccontare dal vivo la realtà della maison.

Nel corso della serata sono state realizzate dal vivo le icone Zanellato – Postina®, Nina Zanellato® e DUO® – poi dipinte a mano ed esposte a sottolineare il magico legame che da sempre unisce arte e moda.Le nuove borse Zanellato che nascono dalle mani dei giovani artigiani

Il grand-tour dell’arte

Mi ha sempre affascinato l’idea di raccontare alle nostre Collector – dice Franco Zanellato – e, più in generale, a chi da sempre segue Zanellato, il complesso lavoro che si svolge all’interno del nostro Atelier.

Ho deciso quindi di studiare una struttura itinerante che sarà protagonista di un grand-tour a partire dalla prossima Primavera e che porterà in giro per l’Italia e l’Europa l’expertise dei nostri Maestri Artigiani.

Da subito ho pensato al cubo perché rappresenta la figura geometrica universalmente perfetta: simbolo nell’antichità di solidità e sintesi dei quattro elementi, è oggi la chiave visiva dei millenials, il formato ideale con il quale si immortalano e condividono le esperienze e le ispirazioni di ognuno di noi”.

Le nuove borse Zanellato che nascono dalle mani dei giovani artigianiLa nuova collezione e i suoi materiali

Una particolare edizione dedicata all’evento, costituirà la prossima collezione che sarà in vendita a partire da fine novembre in selezionati store e presso le boutique Zanellato di Milano e Mosca, oltre ovviamente alla Digital Boutique zanellato.com.

Le borse sono realizzate in PURA, l’esclusivo pellame frutto della ricerca Zanellato che registra la quasi totalità assenza di metalli e che con Postina® ha ottenuto, a maggio 2017, la certificazione Leather Standard by Oeko-Tex®.Le nuove borse Zanellato che nascono dalle mani dei giovani artigiani

Il Neo-Luxury Zanellato e il Made in Italy rinnovato

La nuova visione del Made in Italy Zanellato passa attraverso gli occhi di una nuova generazione di Artigiani.

Sono giovani che vivono in una realtà digitale dove tutto è immateriale ma che, al tempo stesso, hanno passione per un’Arte lenta e metodica, un’eccellenza che l’Italia rischia di perdere per sempre.

Una nuova generazione, che è orgogliosa protagonista di questa rinascita del saper-fare italiano che unisce tradizione e innovazione, perfetti interpreti del “Neo-Luxury” Zanellato.Le nuove borse Zanellato che nascono dalle mani dei giovani artigiani

Cos’è il Neo-Luxury? In un momento storico in cui la moda ha deciso di correre, le collezioni si susseguono senza sosta e le novità vengono fagocitate a colpi di click, Zanellato decide di prendersi tempo: prendersi il tempo di apprezzare le proprie cose, goderne e soprattutto comprenderne il valore.

Prendersi tempo significa rispetto per se stessi e per ciò che si è deciso di acquistare e possedere, e per chi lo ha realizzato con passione, esperienza ed amore; entrare in contatto con una Creazione senza tempo e comprenderne il significato.

Quando tutti si mettono a correre, Zanellato decide di camminare con passo deciso, determinazione e impegno, forte del proprio saper fare e della squadra di maestri artigiani che, giorno dopo giorno, raccontano un’italianità fatta di passione ed esperienza.

About Alessandra Fumagalli

GUARDA ANCHE

La sensualità forte dimora nella ROOM 101 Limited Edition di Kristina Ti

La sensualità forte dimora nella ROOM 101 Limited Edition di Kristina Ti

Il progetto ROOM 101 di Kristina Ti è il racconto di una collezione molto sensuale. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *