Home / MOTORI / Auto / Le nuove auto della Polizia Locale saranno le Suzuki Hybrid
Le nuove auto della Polizia Locale saranno le Suzuki Hybrid

Le nuove auto della Polizia Locale saranno le Suzuki Hybrid

Suzuki intensifica l’impegno per la diffusione delle sue vetture ibride e annuncia un importante accordo per la fornitura di auto alla Polizia Locale di diversi comuni italiani.

Il nuovo ingaggio nasce da un accordo con Focaccia Group, una tra le più importanti realtà nel settore dell’allestimento di veicoli speciali, inclusi quelli riservati alle Forze dell’Ordine.

Lo scopo di questa collaborazione è fornire ad enti della Pubblica Amministrazione veicoli ibridi allestiti, ordinabili anche attraverso la piattaforma digitale MePA (www.acquistinretepa.it).

Appuntamento ufficiale

La prima tappa della partnership vedrà la partecipazione di Suzuki alla prossima edizione del Convegno Nazionale “Le giornate della Polizia Locale”.

La convention di quattro giorni si terrà da giovedì 21 a sabato 23 settembre prossimi al Palazzo dei Congressi di Riccione.

Nell’occasione, in un apposito stand Suzuki-Focaccia Group sarà esposta una Ignis 1.2 Hybrid 4WD AllGrip Itop in livrea Polizia Locale.

I vantaggi dell’ibrido Suzuki

Il sistema Suzuki Hybrid è basato sull’Isg (Integrated Starter Generator), un dispositivo capace di assolvere tre funzioni:

  1. motore elettrico di supporto al motore termico in fase di accelerazione;
  2. motorino d’avviamento fluido e silenzioso, utilizzato anche nella funzione start e stop;
  3. alternatore in grado di recuperare energia in fase di frenata o rilascio, ricaricando i due accumulatori presenti a bordo (la batteria tradizionale al piombo e quella agli ioni di litio).Le nuove auto della Polizia Locale saranno le Suzuki Hybrid

Il brand

Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo.

Nel settore automobilistico l’azienda occupa attualmente il 9° posto nella classifica mondiale dei costruttori di automobili, con oltre 3 milioni di vetture prodotte all’anno.

L’azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili.

Nel 1920 l’azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1954 diviene Suzuki Motor Corporation Ltd e l’anno seguente, nel 1955, nasce la prima automobile a marchio Suzuki.

Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita, puntando su valori quali l’affidabilità, il design e l’innovazione.

Il partner

Focaccia Group è specializzata da oltre 60 anni nella progettazione e realizzazione di soluzioni di allestimento per veicoli accessibili, auto per Forze dell’Ordine e Veicoli Speciali, componentistica automotive.

La costante attenzione alla ricerca e allo sviluppo di nuove soluzioni sono stati i principi fondamentali che hanno ispirato l’attività di Focaccia Group dalla sua nascita ai nostri giorni.

Oggi questa azienda è in grado di rispondere alle esigenze di mobilità delle persone, con soluzioni che si contraddistinguono per funzionalità, design e sicurezza.

Con sede principale a Cervia (RA) e due filiali estere in Svizzera e Brasile, la rete distributiva dei prodotti Focaccia Group si estende in 50 Paesi del mondo, grazie alla scelta di partner strategici in Europa, Stati Uniti, Asia e Australia.

About Diego Marino

GUARDA ANCHE

Volkswagen presenta in anteprima mondiale la Touareg 2018

Volkswagen presenta in anteprima mondiale la Touareg 2018

La Volkswagen sceglie la Cina per presentare in anteprima mondiale la Touareg in una versione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *