Home / MODA / Abbigliamento e accessori / Abbigliamento e Accessori Donna / La Perla Pre-Fall 2018, parola d’ordine: lusso senza sofferenza
La Perla Pre-Fall 2018, parola d'ordine: lusso senza sofferenza

La Perla Pre-Fall 2018, parola d’ordine: lusso senza sofferenza

Sensualità senza sacrifici, charmed life a ogni latitudine, arte da indossare come manifesto di una nuova luxury fashion che si proietta nel futuro. È la collezione Pre-Fall 2018 di La Perla.

Il direttore creativo del brand, Julia Haart, ha viaggiato tanto, nell’ultimo anno. Ha cercato l’ispirazione della sua nuova collezione nelle terre delle arti: Italia, Spagna, Grecia.

Si è messa faccia a faccia con i mosaici del VI secolo a Ravenna, l’architettura araba in Alhambra, il grande lavoro idiosincratico di Antoni Gaudí a Barcellona.

Julia Haart

Questa collezione evolve ulteriormente il mio desiderio di sfidare il mondo della moda dando alle donne una nuova scelta.

Voglio sradicare l’idea che le donne debbano soffrire per la bellezza.

Credo che il futuro della moda sia capire la dedizione all’artigianato che esiste nel lusso del vecchio mondo e fonderlo con i progressi all’avanguardia che il nuovo mondo offre, senza compromettere la qualità.

È la relazione simbiotica dei due tempi che guiderà l’industria: non solo a vestendo le donne, ma anche a migliorandone le vite.

La Perla – collezione pre-autunno 2018

Il motivo ricorrente è il cuore. È ciò che esprime al meglio una certa intenzione di creare una “speranza infantile”.

La collezione è giocosamente articolata in più forme: dal ricamo intrecciato ai fermagli d’argento che si trovano sulle cinghie.

Si può anche vedere l’influenza dei mosaici nel ricamo, nella stampa e negli abbellimenti.

Inoltre, la palette proietta uno stato d’animo bizzarro con i suoi colori audaci come il rosso pomodoro, l’arancio fuoco, il blu Oxford e il giallo canarino.

Al di là dell’uso ricorrente di cuori e mosaici, l’obiettivo principale della collezione è l’innovazione e il comfort.

L’incrollabile ambizione di Julia Haart è quella di garantire che le donne non debbano soffrire per la moda.

Pronto da indossare

Il prêt-à-porter è progettato per un tipo di donna che cerca la sensualità senza sforzo.

Le silhouette sono create per accentuare le curve femminili, ma soprattutto per essere facili da indossare.

I pantaloni sono dapprima montati e poi si allargano gradualmente, offrendo flessibilità pur rimanendo molto lusinghieri.La Perla Pre-Fall 2018, parola d'ordine: lusso senza sofferenza

Gli abiti sono elevati con vortici di ricami aperti, pizzi Leavers e pannelli sensuali che valorizzano le figure.

In particolare, l’abito increspato color caffé scintillante ha una spaccatura a coscia alta che soddisferà l’appetito di chiunque per il glamour, senza sacrificare il comfort.La Perla Pre-Fall 2018, parola d'ordine: lusso senza sofferenza

È una collezione che sviluppa ulteriormente la visione del direttore creativo per fornire alle donne un rinnovato senso di libertà, eliminando le nozioni preesistenti sul modo di vestirsi.

La Haart vuole che le donne siano più felici con i vestiti che indossano. Un sentimento che nasce nel momento in cui se ne ha più bisogno.

About Denise Mattioli

GUARDA ANCHE

O bag dedica una borsa estiva alla mitica fidanzata di Topolino

O bag dedica una borsa estiva alla mitica fidanzata di Topolino

È un omaggio alla deliziosa Minni sulle capsule estiva O bag per Disney.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *