Home / LIFESTYLE / Casa e Giardino / Il nuovo videocitofono Vimar è l’alter ego che si collega da remoto
Il nuovo videocitofono Vimar è l'alter ego che si collega da remoto

Il nuovo videocitofono Vimar è l’alter ego che si collega da remoto

Rispondere al videocitofono, aprire il cancello o accendere le luci? Da casa o da smartphone ovunque tu sia, è possibile con i nuovi videocitofoni Vimar.

Il nuovo videocitofono Vimar è l'alter ego che si collega da remotoIspirati alla leggerezza e alla sobrietà delle linee che caratterizzano tutti i modelli della serie Tab, i nuovi videocitofoni TAB 7 e TAB 7S di Vimar, sfoggiano un profilo sottile e un design elegante.

Due cromie senza tempo, bianco o nero, vestono il suggestivo effetto vetro che impreziosisce il dispositivo regalando brillanti giochi di trasparenze.Il nuovo videocitofono Vimar è l'alter ego che si collega da remoto

La tecnologia

Entrambi disponibili con tecnologia Due fili Plus e IP, dotati di tastiera capacitiva, grande monitor LCD a colori da 7” con una risoluzione delle immagini 800 x 480 pixel. L’ampio altoparlante consente di comunicare con chiarezza sonora verso l’esterno.

Grazie al Wi-Fi integrato e all’app Video Door, il TAB 7S consente di accedere a tutte le funzioni da smartphone e tablet anche da remoto.Il nuovo videocitofono Vimar è l'alter ego che si collega da remoto

Funzioni che integrano quelle tradizionali di risposta alla chiamata, apertura cancello, chiamata intercomunicante e accensione luci.

Basta un semplice tocco sul proprio dispositivo mobile per gestire le chiamate in completa libertà.

Disponibile sia in tecnologia Due Fili Plus che in tecnologia IP, il nuovo videocitofono TAB 7S offre un display da 7” touch, sensibile e immediato, per attivare i comandi con un semplice tocco.Il nuovo videocitofono Vimar è l'alter ego che si collega da remoto

La sofisticata e intuitiva tecnologia consente inoltre di inviare e ricevere messaggi testuali con gli altri videocitofoni installati nell’edificio.

Non solo. Perché monitora le telecamere di videosorveglianza e accede a un servizio di segreteria videocitofonica. Il tutto, con la certezza e l’eleganza stilistica del Made in Italy.Il nuovo videocitofono Vimar è l'alter ego che si collega da remoto

I nuovi videocitofoni TAB 7 e TAB 7S si presentano come soluzione ideale per impianti di grandi come di piccole dimensioni.

Non c’è che dire: sono prodotti tecnologicamente avanzati nei quali convivono senza compromessi la qualità, che da sempre contraddistingue l’azienda di Marostica, e lo stile che ha reso l’Italia famosa nel mondo.

About Diego Marino

GUARDA ANCHE

La nuova linea Suite di Ceramiche Keope dà alla pietra la forma del grès

La nuova linea Suite di Ceramiche Keope ha la forma della pietra

Ceramiche Keope presenta Suite, la nuova linea di rivestimenti per interni ed esterni ispirata a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *