domenica , 24 settembre 2017
Home / MOTORI / Barche / Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37
Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Aspettando settembre e le sue ultime novità nautiche, c’è una nuova ammiraglia del marchio Ferretti, tutta ancora da scoprire, appena varata lunedì scorso. Si tratta di Navetta 37.

È il terzo modello di Navetta 37 a essere varato ma è anche il primo a essere interamente realizzato negli stabilimenti Custom Line della Superyacht Yard Ferretti Group di Ancona.

Il nuovo super yacht trasferisce i valori di navigabilità, comfort, sicurezza e personalizzazione in un prodotto rivoluzionario per stile, design e volumi.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Navetta 37 è lunga 37,04 metri (121,6 ft.) per 8 metri (26,3 ft.) di larghezza massima, con una nuova carena semi-planante con bulbo prodiero che garantisce la massima efficienza in ogni condizione marina e offre la possibilità di scegliere fra ben 5 motorizzazioni.

Design esterno

Colpisce per le linee pulite, l’equilibrio dei volumi e l’attenzione riservata a ogni dettaglio, che ne fanno una barca estremamente innovativa e, insieme, dallo stile senza tempo.

Nata dalla collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto, Direzione Engineering e Studio Zuccon International Project, è caratterizzata da forme armoniche che sfruttano in maniera meticolosa la plasticità dei materiali e creano nuovi stilemi.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Linearità, essenzialità e leggerezza formale esprimono al contempo grande solidità e forza. La parte anteriore dello scafo si eleva fino al primo ordine di sovrastruttura, dando potenza e carattere alla prua e donando al super yacht una importante presenza in acqua.

Tecnologia e prestazioni

La grande sala comando, con plancia integrata, occupa la zona a prua del ponte superiore: è dotata di cinque monitor, di cui due multi-touch, tramite i quali si possono agevolmente controllare i principali sistemi installati a bordo.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Per mezzo di due uscite sui camminamenti si raggiungono le stazioni esterne di manovra.  Navetta 37, come tutti i più recenti Custom Line, installa il sistema d’infotainment Votis.

Votis è un sistema che condensa in un unico supporto i telecomandi dei dispositivi ed è espandibile al sistema di domotica in tutti gli ambienti, oltre a essere gestibile da smartphone e tablet di Armatore ed ospiti.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Comfort acustico

Il nuovo super yacht segna un grande passo avanti nel comfort acustico. Oltre al particolare giunto elastico nelle linee di trasmissione, che assorbe le vibrazioni della linea d’asse, gli ingegneri Ferretti Group hanno progettato soluzioni innovative.

Con il supporto di consulenti specializzati, hanno minimizzato l’impatto sonoro attraverso analisi matematiche mirate, dedicate a ogni singola e diversa sorgente di rumore e alla sua posizione nella barca.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Sono stati effettuati, ad esempio, trattamenti smorzanti tramite piastre incollate, che incrementano il comfort riducendo rumori e vibrazioni.

L’applicazione di una pavimentazione flottante sotto il parquet permette inoltre di abbattere la trasmissione sonora dalla sala macchine agli ambienti abitativi dei ponti di coperta e superiore, ammortizzando il calpestio.

Anche in sosta all’ancora è garantita la massima silenziosità: Navetta 37 installa un sistema silenziatore che isola acusticamente le zone esterne, in particolare il pozzetto, dal rumore di generatori e gruppi elettrogeni in sala macchine.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Il concetto di comfort e sicurezza viene perseguito anche in fase di ormeggio, grazie a pinne stabilizzatrici elettroidrauliche con funzionalità underway e zero speed, che contrastano il rollio e sono installate standard. Su richiesta, possono essere aggiunti gli stabilizzatori giroscopici.

Luci e motori

Oltre a quelle subacquee installate a poppa e a murata, è stata installata una luce molto utile pure sul bulbo prodiero, a garanzia della migliore sicurezza durante la navigazione e in manovra durante le ore notturne.

La nuova ammiraglia semi-dislocante offre ben cinque diverse possibilità di motorizzazione, dagli 8 fino a 12 cilindri. La standard prevede una coppia di propulsori Man V12 1400 CRr da 1400 Mhp.

Le altre motorizzazioni opzionali sono: 2 Man V12 1650 Cr, dalla potenza di 1650 Mhp; 2 Baudouin M26.3 P4, dalla potenza di 1650 Mhp; 2 Cat C32 V12, dalla potenza di 1622 Mhp; 2 Cat C32 V12, dalla potenza di 1825 Mhp.

Ponte principale

Un grande pozzetto, dedicato interamente al relax, introduce gli ospiti a bordo. È allestito con un grande divano prendisole prospiciente la beach area e presenta uno schienale movimentabile a poppa e a prua, che lo trasforma in divano con schienale verso prua o sun pad verso poppa.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

L’arredamento, formato da due poltroncine Sabi e coffee table Heron (di Paola Lenti) dalle tonalità chiare, crea un ambiente caldo e accogliente.

Oltre la grande porta vetrata si accede al salone interno, organizzato in living e zona pranzo in successione.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

L’essenza scelta per i mobili è il noce scuro spazzolato opaco, mentre il pavimento è in parquet di rovere scuro, in contrasto con le parti impellate e laccate in toni chiari.

Luci d’arredo

L’illuminazione degli interni, firmata Viabizzuno, è caratterizzata da una serie di fasce al Led incastonate in un motivo architettonico che connota l’intero stile di bordo: grandi portali rivestiti in nabuk chiaro che corrono lungo le murate, incorniciando le ampie vetrate.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Questo elemento decorativo è replicato in tutti i principali ambienti della nave. Le luci d’arredo sono iconici elementi di design firmati Flos, Fontanarte e Pentalight, studiati per offrire il massimo comfort ed esaltare i materiali della barca.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Sedute e accessori d’autore

Il salone è interamente composto da elementi di Molteni e Poltrona Frau. Entrando, si è accolti da una comoda poltrona “Archibald Gran Comfort” Poltrona Frau, in pelle testa di moro, e da una composizione simmetrica di sofà Reversi di Molteni che può ospitare oltre 10 persone.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

I tavolini Bob di Poltrona Frau interrompono la simmetria con altezze, diametri e colori diversi. Dal cielino si svela la grande Tv da 55 pollici.

La zona pranzo formale è formata dal tavolo “Bolero” Poltrona Frau, con top in cristallo fumé, completata da 8 sedie “Chelsea” Molteni.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Una porta vetrata automatica si apre sul camminamento a dritta ed è incorniciata da due poltroncine Chelsea e un grande pouf/tavolino “Domino” di Molteni.

La lobby

Situata a centro ponte vede contrapporsi le scale di discesa sottocoperta e di salita all’upper deck. Sulla murata a dritta si accede al bagno giorno, caratterizzato da un particolare lavabo a colonna, disegnato come una scultura in marmo incastonata sul mobile in essenza, e dal pavimento nello stesso pregiato marmo color graphite.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Verso prua, l’armatore può entrare nel proprio appartamento. Sempre a centro ponte, ma a sinistra, si trova la pantry con frigoriferi e cantinetta che introduce alla grande cucina Ernestomeda.

Da qui si sale in plancia e in cabina comandante, si scende in zona equipaggio e si esce sul camminamento.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Tutta la zona a prua del ponte è riservata alla cabina armatoriale: una suite wide body degna di un mega yacht e divisa in 4 ambienti.

Si entra poi nello studio, caratterizzato da una grande libreria con giochi di specchi e di luci, piani asimmetrici e mensole, incorniciato dal portale in nabuk.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

A dritta, sotto la vetrata apribile, una poltrona e pouf “Leslie” di Minotti e lampada “Captain Flint” di Flos, per il piacere di rilassanti pause di lettura. Nella camera matrimoniale si trova un grande letto centrale.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Il gioco di contrasti è fra le essenze: pelle testa di moro per i comodini e top dei mobili a murata, pelle chiara per il grande testaletto e giroletto, nabuk scuro per la parete Tv – con pannelli microforati che nascondono l’amplificazione audio – e chiaro per i portali che incorniciano le vetrate.

Le luci lettura sono due applique flessibili firmate Flexiled e rivestite in pelle di Contardi, con gli stessi toni scuri.

L’allestimento è completato a dritta da una dormeuse custom made in tessuto chiaro e, a sinistra, da un mobile a murata con vanity e pouf in pelle.

A sinistra del letto si accede alla cabina armadio mentre a prua si entra in bagno, sviluppato trasversalmente per l’intero baglio.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Caratterizzato da un layout simmetrico e con due accessi indipendenti, è allestito da sinistra a destra nave con vasca, zona lavabo, doccia, seconda zona lavabo e servizi, separati da cristalli trasparenti.

Il marmo color graphite è il materiale principe dell’ambiente, insieme a essenze, laccati e all’acciaio inox lucido, utilizzato per le cornici a portale.

Ponte inferiore

Le cabine ospiti sono quattro, tutte ben illuminate dalle vetrate a scafo, fra le più grandi della categoria.

A poppa le due suite presentano identici allestimenti, con letto matrimoniale separabile fronteggiato da un mobile basso con doppio vanity, bagno privato e guardaroba calpestabile.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

La terza suite si trova a sinistra nave. Dotata di letto matrimoniale separabile, bagno privato e guardaroba calpestabile, è completata da un mobile basso sotto lo schermo TV.

L’ultima cabina, oltre a due letti singoli, accoglie anche un comodo pullman bed, bagno en suite e uno scrittoio con pouf.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Il decoro

Le cabine sottocoperta ricalcano i temi del ponte superiore. I contrasti materici e cromatici sono il risultato dell’alternarsi di essenze scure, laccati chiari e inserti in pelle.

I portali, che incorniciano le vetrate a murata, e le paratie sono rivestite in Alcantara “Sea Sand”, mentre pelli “Mastrotto Linea Collection” by Foglizzo rivestono top e paratie dei mobili, testaletto e telaio dello stesso.

Particolarmente curate le scelte d’illuminazione che, oltre alle fasce al led, propongono faretti “Ross” Cantalupi e luci lettura ad appoggio di Flos.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Gli spaziosi bagni prevedono un ampio utilizzo del marmo chiaro Mayax, sia nelle docce sia nei lavabo. In acciaio inox lucido sono anche i portali che incorniciano le paratie.

La zona equipaggio per marinai e hostess si trova a prua ed è suddivisa in tre cabine con letti a castello, ognuna con bagno privato, ampia dinette, zona laundry e diversi vani storage.

Ponte superiore e zona esterna a prua

L’upper deck offre a ospiti e comandante spazi sorprendenti e un comfort ai vertici della categoria. Vi si accede dal pozzetto e dalla lobby a centro barca.

Il salone interno è un’accogliente lounge sul mare, grazie a un divano a “C” disegnato su misura su tutta la lunghezza della murata, tavolini “Tetris” di Molteni e una tv a scomparsa sul cielino.

Pozzetto panoramico separato dall’interno da una porta vetrata a 3 sezioni mobili, che si raccolgono insieme a una parte fissa, creando un open space col salone interno.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

Un grande divano modulabile Gloster, con tavolino coordinato, offre il relax di una comoda chaise loungue.

Zona pranzo, con il “Sunseat” by Paola Lenti, allestita per consentire a 10 ospiti di pranzare all’esterno su sedute “Seax” di Dedon e guardare la tv, sempre a scomparsa sul cielino.

La proravia, separata dal resto del ponte, è dedicata al comandante, che ha a disposizione una cabina con bagno privato, comunicante con la plancia.

Agli ospiti è riservato un passaggio esclusivo dalla lobby panoramica verso la zona esterna a prua, dove si trova un esclusivo privée allestito con un grande sofà, due tavolini e ampio sun pad, la cui parte prospiciente ai tavolini è rialzata per essere utilizzata come poggiatesta o come seduta.

Installando una struttura in carbonio ai lati della lounge, questa può essere ombreggiata e riparata con tendaggi e paraventi. Sotto il sun pad è nascosto un garage per tender o moto d’acqua.

Ponte sole

Il sun deck è un ponte privato dedicato al relax, grazie anche a un aerodinamico hard top, sostenuto da due montanti laterali incurvati, che sembra abbracciare il ponte e ne garantisce la massima copertura.

L’arredo di poppa conta su tre lettini Orson, completi di comodi cuscini, e tavolini “Stork” di Roda. A centro ponte, a dritta, si trova il living col grande sofà “Dandy”, coffee table “Root” e tappeto “Lead”, ancora firmati Roda.

Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

A sinistra è stata allestita la zona cocktail con mobile in corian con frigo, grill, lavabo e banco bar, affiancato da una coppia di sgabelli “Heron” by Paola Lenti.

Dalla lounge, a prua, ci si può tuffare nella vasca idromassaggio e rilassarsi nel grande prendisole, attraversando le due scenografiche colonne che sostengono l’hard top.

Beach area di poppa

Il sistema brevettato Dual Mode Transom (DMT) permette di movimentare il portellone del garage verso l’alto e verso il basso, agevolando le operazioni tecniche e creando una beach area esterna.

Questa innovazione, presente in tutti gli ultimi Custom Line, offre su Navetta 37 spazi ancora maggiori.Ferretti vara il terzo super yacht Custom Line Navetta 37

All’interno è stata infatti ricavata un’ulteriore lounge illuminata da una grande finestratura a scafo e arricchita da arredi Paola Lenti, in particolare pouf e cestino da esterno, in colore bianco ghiaccio.

L’invaso in garage per il tender – disponibile fino a oltre 5 metri e mezzo – può essere in parte coperto da una pavimentazione a scomparsa, che amplia la superficie interna della beach area.

About Luigi Guido

GUARDA ANCHE

Pershing 5 X è il nuovo yacht di Generazione X che si guida col joystick

Pershing 5 X è il nuovo yacht di Generazione X che si guida col joystick

Pershing presenta la Generazione X che dà alla luce il suo primo yacht coupé, il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *