Fai questo esercizio per meno di 10 minuti al giorno e puoi prevenire la disabilità della motilità tipica della vecchiaia

Fai questo esercizio per meno di 10 minuti al giorno e puoi prevenire la disabilità della motilità tipica della vecchiaia

Può sembrare contro intuitivo, ma le persone che soffrono di dolori da artrosi alle gambe e ai piedi potrebbero voler provare a camminare di più.

In effetti, anche solo un’ora di camminata moderata a ritmo sostenuto alla settimana – o meno di 10 minuti al giorno – ha dimostrato di aiutare a fermare la disabilità negli anziani, aiutandoli a mantenere la capacità di svolgere azioni quotidiane, secondo un nuovo studio della Northwestern Medicine.

I ricercatori hanno studiato più di 1.500 anziani (di età compresa tra i 49 e gli 83 anni) partecipanti all’Iniziativa per l’Artrite, che erano a rischio di invalidità da una malattia degenerativa delle articolazioni. L’artrite colpisce oggi oltre 54 milioni di adulti; in particolare circa 14 milioni di americani anziani hanno l’artrite sintomatica del ginocchio. Mentre l’artrite è meno comune nei giovani adulti (che colpisce dal 10% al 13% degli americani fino ai 60 anni, e aumenta al 40% di quelli fino ai 70 anni), ciò non toglie che potrebbe svilupparsi tra i venti e i trent’anni.

E può diventare così doloroso che alcune persone non sono più in grado di lavorare o svolgere attività quotidiane come farsi la doccia e vestirsi. Questo costa agli Stati Uniti circa 304 miliardi di dollari all’anno, secondo il CDC, tra cui $ 140 miliardi di spese mediche ($ 2,117 in più per persona con artrite) e $ 164 miliardi in salari persi (o $ 4040 in meno per un adulto con artrite rispetto a uno senza).

Quindi negli studi di medicina nord-occidentale, i soggetti considerati portavano gli accelerometri in modo da poter misurare la velocità delle loro attività, considerando che i soggetti studiati erano pazienti senza disabilità dall’inizio dello studio (il che significava che potevano camminare almeno un metro al secondo – abbastanza veloce da attraversare la strada prima del cambio del semaforo- e non avevano nessun problema nel vestirsi, fare la doccia o camminare in una stanza).

E dopo quattro anni, coloro che hanno svolto almeno 56 minuti di attività da moderata a intensa ogni settimana hanno avuto un rischio ridotto dell’86% di essere disabili alla mobilità e un rischio ridotto del 45% di disabilità nella vita quotidiana, rispetto a quelli che hanno eseguito meno esercizio fisico. Funziona anche a soli otto minuti al giorno.

In confronto, alla fine dello studio, il 24% di coloro che non hanno eseguito l’esercizio non sono stati in grado di camminare abbastanza velocemente per riuscire ad attraversare la strada prima che il semaforo diventasse rosso, e il 23% ha riferito difficoltà nel completare le attività mattutine come vestirsi.

Va notato che le attuali linee guida sanitarie governative raccomandano 150 minuti a settimana di esercizio moderato per le persone con artrite. Ma l’autrice dello studio Dorothy Dunlop, professore di medicina preventiva presso la Scuola di Medicina Feinberg della Northwestern University, ha affermato che la sua ricerca suggerisce un’ora di camminata a ritmo sostenuto alla settimana (con il ritmo veloce di come quando si è in ritardo per un appuntamento o si cerca di catturare un autobus o treno) potrebbe avere benefici per la salute nel tempo.

“Mantenere la propria indipendenza fisica richiede meno di 10 minuti al giorno. È molto fattibile “, ha detto in una dichiarazione. “Questa soglia minima può motivare gli anziani inattivi a iniziare il loro percorso verso uno stile di vita fisicamente attivo con l’ampia gamma di benefici per la salute promossi dall’attività fisica”.

Per coloro che non hanno i soldi per un abbonamento in palestra (da $ 40 a $ 50 al mese, in media) o lezioni di fitness come spinning e yoga, tutto ciò che è serve per creare una normale nuova abitudine di camminata giornaliera, è un paio di scarpe confortevole e solidale da ginnastica (che partono da $ 25 a $ 30 su Amazon e in molti negozi di atletica e grandi magazzini), e un marciapiede o percorso sicuro su cui camminare.

Camminare è un modo semplice per intensificare la tua attività quotidiana senza investire molto tempo e denaro. E i benefici si vedono anche oltre l’allontanamento dall’artrite debilitante. Uno studio congiunto dagli Stati Uniti e dal Giappone pubblicato lo scorso autunno ha rilevato che 10 minuti di esercizio moderato, alla pari con il camminare o con il tai chi, hanno stimolato l’attività cerebrale e rafforzato la memoria. Inoltre, uno studio pubblicato lo scorso autunno sulla rivista Neurology ha anche scoperto che gli adulti sedentari con più di 55 anni che hanno iniziato a camminare per 35 minuti al giorno hanno iniziato a invertire il loro declino cognitivo in soli sei mesi.

Cosa c’è di più, uno studio pubblicato sulla rivista American Heart Association “Hypertension” a febbraio ha scoperto che fare una passeggiata di 30 minuti al mattino, alzandosi per fare brevi pause durante il giorno, ha abbassato la pressione sanguigna, allo stesso livello dei farmaci.

Clementina Conti

Laurea in marketing e comunicazione con specializzazione in moda e beni di lusso. Da piccola organizzare sfilate di moda era la sua passione… Da “grande” non ha potuto non far diventare la moda parte integrante della sua vita. Ama viaggiare e la sua curiosità la porta ad affrontare sempre nuove sfide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *