giovedì , 17 agosto 2017
Home / Notizie dalle Aziende / Ducati Corse ha un veggente nelle ruote: che diventano profetiche
Ducati Corse ha un veggente nelle ruote: che diventano profetiche

Ducati Corse ha un veggente nelle ruote: che diventano profetiche

Ducati va in pista con il futuro predetto sui suoi pneumatici, sapendo, dunque, come si comporteranno dall’inizio alla fine della gara.

MegaRide

Si tratta di un software, in grado di predire e simulare il comportamento degli pneumatici, valutandone il grip e il degrado: sviluppato da MegaRide.

L’innovazione è molto tricolore, perché MegaRide è uno spin-off accademico dell’Università di Napoli, insignito, da Shark Bites, del titolo di start-up innovativa dell’anno.

La notizia è stata data dal sito GPOne.co (fonte MegaRide) che informa dell’accordo tra Ducati Corse e MegaRide.

È una partnership biennale esclusiva per la fornitura di modelli fisici avanzati per simulazioni real-time di dinamica del veicolo.

Ducati incarna alla perfezione l’eccellenza tecnologica e il dinamismo che hanno portato la startup universitaria ad affermarsi, in poco tempo, nel motorsport internazionale.

Flavio Farroni, CEO di MegaRide scommette sul vantaggio competitivo che il sistema è in grado di procurare: la chiave è «conoscere, simulare e monitorare in real-time».

Un controllo costante del comportamento del veicolo che massimizza il grip su differenti superfici e in molteplici condizioni di gara.

Nicolò Mancinelli, Vehicle Dynamics Engineer in Ducati Corse.

Le strategie di gestione degli pneumatici in ottica gara sono un fattore chiave per ottenere i risultati in MotoGP: in particolar modo nelle ultime due stagioni di continua evoluzione tecnologica delle coperture.

La collaborazione con MegaRide è volta a rafforzare lo sviluppo di queste strategie. 

Tutto il grip possibile

Andrea Dovizioso lotta per il titolo. È vittorioso in Italia e in Spagna ed è tra i primi cinque classificati in 6 delle 9 gare disputate.

I successi di questa stagione sono stati, più volte, segnati da un’efficace strategia di gestione degli pneumatici, volta a minimizzarne il degrado ed a sfruttarne appieno il grip.

MegaRide, fortemente partecipe dei risultati ottenuti, ha fornito al Ducati Team strumenti di analisi innovativi per la dinamica dei veicoli e l’ottimizzazione delle performance su strada.Ducati Corse ha un veggente nelle ruote: che diventano profetiche

Il marchio MegaRice S.r.l.

MegaRide s.r.l. ha sede presso il Dipertimento di Ingegneria Industriale Sezione di Meccanica ed Energetica Università degli Studi di Napoli “FedericoII”.

Il progetto MegaRide è strettamente legato alle attività svolte dal gruppo di ricerca Vehicle Dynamics del Dipartimento.

I servizi e i prodotti forniti da MegaRide si basano su un mercato già fiorente, strutturato grazie a molti anni di partenariati di ricerca tra il gruppo e le realtà automobilistiche rilevanti.

Il progetto nasce per conferire il giusto valore ai prodotti della ricerca scientifica italiana e per rafforzare il potenziale ancora inespresso di preziose realtà accademiche.

Il team si compone di Flavio Farroni (CEO), Aleksandr Sakhnevych (CTO) e Francesco Timpone (Chairman).

Sono loro tre che hanno dato vita, poco più di un anno fa, allo spin-off accademico che sviluppa tecnologie per i settori del motorsport e della smart mobility.

About Diego Marino

GUARDA ANCHE

Giuseppe Sala ed Edward Chan

Sala visita a Milano il primo Centro di Ricerca e Sviluppo Huawei fuori dalla Cina

Milano, 25 luglio 2017. Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala ha visitato oggi il Centro Globale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *