Come scegliere il frigorifero americano più giusto

Quante volte guardando una serie tv americana abbiamo ammirato quelle cucine bellissime, spaziose ma soprattutto ben arredate.

La tipologia di cucina che va per la maggiore in America è quella con isola, con grandi sgabelli e frigoriferi imponenti.

Anche sfogliando le riviste di design è possibile che vi sia venuto il desiderio di arredare la vostra cucina con degli elementi d’arredo di quel tipo, e scegliere i giusti complementi può risultare difficile ed in questo senso bisognerebbe andare per gradi.

Proprio per questa ragione in questo articolo ci occuperemo del frigorifero americano, che è l’ultima novità per quanto riguarda gli elettrodomestici, e dei criteri da prendere in considerazione per scegliere quello più adeguato alla tua cucina.

Anzitutto occorre dire che esistono in particolare due tipologie di frigorifero americano, ovvero il “Side by side” e “French Door”, ma indipendentemente dalla tipologia scelta quello più adeguato deve corrispondere ad un giusto equilibrio tra dimensioni e spazio a disposizione, capienza, conservazione dei cibi e design hi-tech.

Il primo criterio da prendere in considerazione per l’acquisto di un frigorifero americano è, naturalmente, il costo del suddetto che deve essere in grado di rientrare nel budget che si ha a disposizione.

Le aziende offrono un’ampia gamma di prodotti, i quali sono disponili a prezzi differenti che vengono in contro alle esigenze proprio di tutti.

In secondo luogo bisogna prendere in considerazione due fattori, ovvero capacità e dimensioni dell’elettrodomestico, ed in tal senso occorre avere a disposizione molto spazio anche per facilitare la consegna ed il montaggio.

Il modello di frigorifero americano “Side-by-side”, è caratterizzato da un ampio spazio di conservazione a disposizione e da scomparti frigorifero e freezer verticali, posti uno di fronte all’altro, divisi al centro da due porte.

Questo modello comporta un perfetto equilibrio tra spazio e funzionalità aggiuntive, dato che spesso presentano comandi touch, distributori d’acqua e di ghiaccio.

Un’altra tipologia di frigorifero americano che il mercato offre è il cosiddetto “French door”, che possono avere 3 o 4 porte.

Esso è caratterizzato da funzioni intelligenti e compartimenti speciali, ed inoltre è possibile scegliere l’opzione ideale tra una vasta gamma di finiture e colori.

Dal punto di vista dello stile i frigoriferi americani sono disponibili in differenti forme, dimensioni e finiture metallizzate, satinate e preziose con attenzione particolare ai dettagli sia per quanto riguarda il design esterno, sia per quanto concerne il design interno.

 

Maria Cirillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *